Bacheca News

20-24 marzo 2019
Ritiro di Guarigione con
Tao Qingyu e Ramon Testa
a Cesenatico

 

en it

Newsletter

* campi richiesti

Qualche appunto su Yiyuanti e il Neiye di Guanzi

Mar20Set2016

Qualche appunto su Yiyuanti e il Neiye di Guanzi

 

“La stabilità caratteristica di yìyuántǐ 意愿体 determina la sua abilità di riflettere gli oggetti esterni nel loro aspetto reale. La sensibilità della qualità del riflesso di yìyuántǐ 意愿体 è determinata dal suo grado di xū líng míng jìng 虚灵明静. Quest’espressione descrive la chiarezza di yìyuántǐ 意愿体. Xū significa vuoto ma non completamente, líng si riferisce all’immediatezza di yìyuántǐ 意愿体 nel ricevere e inviare e informazioni, míng siginfica puro, luminoso, e jìng quieto.

Questa chiarezza di yìyuántǐ 意愿体 dipende dalla qualità e dalla quantità di qì che lo nutre, così come dalla sua caratteristica di stabilità. Lo stato xū líng míng jìng 虚灵明静 è intensificato dal movimento (inteso sia come moto del corpo che attività mentale) fluido e regolare, compreso il pensiero calmo, mentre è disturbato dal movimento incongruente, come il panico. Nel momento di disturbo, il movimento calmo e regolare può aiutare a equilibrare il movimento irregolare e quindi ridurre il disturbo stesso. Alcuni metodi tradizionali di qìgōng 气功 cercano di ridurre il disturbo di yìyuántǐ 意愿体 svuotando la mente ed eliminando il pensiero, ma questa non è la strada più semplice da cui cominciare: per questo il Zhìnéng Qìgōng 智能气功 enfatizza la regolare attività del movimento.”

Da Pàng Míng 庞明, La teoria olistica Hùnyuán 混元, 1994. Traduzione A. Carloni

 

“La vitalità delle persone dipende dalla contemplazione.

L’ansia fa perdere la disciplina, la rabbia fa perdere le fondamenta.

Se sopraggiungono ansia o tristezza, gioia o rabbia, il Dào non ha luogo.

Amore e desiderio, follia e confusione devono essere corretti

senza spingere nè tirare.

La buona sorte tornerà naturalmente, così come il Dào giungerà da solo,

Affidabile fonte d’ispirazione. Si trova da calmi, si perde turbandosi.”

 

Guànzi 管子, Nèiyè 内业, ca V sec. aev. Traduzione A. Carloni

 

Questo sito utilizza cookies al fine di migliorare la navigazione degli utenti. Proseguendo, l'utente dichiara di accettarne l'utilizzo Info