Bacheca News

20-27 agosto 2017
Vacanza-studio di Zhineng Qigong
sulle Dolomiti
con i maestri
Lu Zhengdao, Wang Lingling
e Ramon Testa
en it

Newsletter

* campi richiesti

Il dàodé 道德è il fondamento interno dell’essenza umana (5)

Ven31Mar2017

Il dàodé 道德è il fondamento interno dell’essenza umana (5)

Il vero sé

traduzione dal cinese di Amanda Carloni

La verità è l’esistenza essenziale del vero sé. E’ il risultato dell’uscita di yìyuántǐ 意元体 dalla struttura di riferimento distorta, che lo porta a manifestare a pieno le proprie capacità. Questa è la liberazione del vero sé e che porta la verità umana. Il vero sé non può emergere finché la struttura di riferimento distorta lo limita e lo controlla, ma una volta che questa situazione viene superata tutte le funzioni di yìyuántǐ 意元体 possono manifestarsi e agire. Quando questo avviene, le parole e le azioni umane non sono solo buone ma anche belle. La bellezza del linguaggio, la bellezza dell’azione, la bellezza dell’interiorità emergeranno in maniera opportuna. A questo punto il vero sé raggiungerà una tale libertà che non obbedirà alle leggi né le violerà, che si tratti di leggi sociali, naturali o universali. Quando il vero sé realizza il dàodé 道德 socio-libertario, gli esseri umani non hanno più bisogno di pensare alle leggi perché divengono la naturale manifestazione di verità, bontà e bellezza.

Nonostante le somiglianze che esistono tra questo stato e lo stato di vero sè del bambino, il dàodé 道德 socio-libertario non è un ritorno a quello stato ma una sua evoluzione a spirale crescente.

Uno stato di libertà, dunque, è il risultato della comprensione e della padronanza delle leggi della vita dell’entità olistica da parte dell’essere umano. E’ un mondo nuovo costruito sullo sviluppo delle abilità umane straordinarie per superare la struttura di riferimento distorta. Questa è la vera libertà dell’essere umano nel mondo naturale, la liberazione dell’essenza umana.1

 

1. Per un approfondimento dei concetti di daode naturale, daode sociale, daode socio-naturale e daode socio libertario vedi anche Ooi Kean Hin, Zhineng Qigong II: Uso cosciente della mente e coltivazione della virtù, Createspace, 2014.

 

Questo sito utilizza cookies al fine di migliorare la navigazione degli utenti. Proseguendo, l'utente dichiara di accettarne l'utilizzo Info