Bacheca News

20-24 marzo 2019
Ritiro di Guarigione con
Tao Qingyu e Ramon Testa
a Cesenatico

 

en it

Newsletter

* campi richiesti

Ecco una meravigliosa storia attribuita al Buddha

Mar27Set2011

Ecco una meravigliosa storia attribuita al Buddha

Il Buddha stava viaggiando in compagnia di molte altre persone. Uno dei viaggiatori iniziò a mettere alla prova il Buddha replicando a qualsiasi cosa dicesse con commenti sprezzanti, offensivi e denigratori. Ogni giorno, per i tre giorni successivi, questo viaggiatore insultò il Buddha chiamandolo sciocco e ridicolizzandolo arrogantemente in ogni modo gli era possibile.
Dopo tre giorni così, infine il rude viaggiatore non riusci più a sopportare la situazione! Chiese al Buddha: “Come puoi continuare a essere così gentile e amorevole quando negli ultimi tre giorni ti ho disonorato, ti ho offeso e ho provato a trovare ogni modo di ferirti? Ogni volta che ti ferisco tu rispondi in un modo gentile! Come può essere?!”.
Il Buddha rispose con una domanda per il suo caro viaggiatore: “Se qualcuno ti offre un dono e tu non lo accetti, a chi appartiene allora questo dono?”.
Perciò, quando qualcuno ci “dona” degli insulti o dei commenti offensivi, possiamo scegliere se accettare questi “doni” o meno. Se non li accettiamo quei “doni” continueranno a rimanere proprietà di coloro che stavano cercando di darceli. Quindi non dobbiamo essere arrabbiati o indispettiti da qualcosa che appartiene a qualcun altro...

Questo sito utilizza cookies al fine di migliorare la navigazione degli utenti. Proseguendo, l'utente dichiara di accettarne l'utilizzo Info