Bacheca News

20-24 marzo 2019
Ritiro di Guarigione con
Tao Qingyu e Ramon Testa
a Cesenatico

 

en it

Newsletter

* campi richiesti

Spunti per la pratica del “Metodo per l'integrazione di Mente e Corpo” Xing shen zhuang 形神庄 V

Dom02Dic2012

Spunti per la pratica del “Metodo per l'integrazione di Mente e Corpo” Xing shen zhuang 形神庄 V

17. Nell'allenamento degli esercizi dinamici muovi il corpo, ma non muovere la mente. Laddove c'è movimento, là c'è la mente
18. Lo sforzo eroico nell'allenamento di Xing shen zhuang deve durare sei mesi. E qual è l'obiettivo da raggiungere? Distendere le articolazioni e i legamenti maggiori. Quando di solito non siamo indaffarati dobbiamo permettere alle articolazioni maggiori di muoversi rilassatamente. Queste articolazioni vanno mobilizzate ogni giorno. Quando ci si allena non si deve forzare; l'allenamento va fatto attraverso il rilassamento, rilassandosi coscientemente. Se non si allena duramente Xing shen zhuang per almeno sei mesi, se non si è seri nella pratica, allora tutto ciò non avrà senso.
19. Allenando Xing shen zhuang è anche possibile sentire il qi e i canali interni. Dopo aver allenato Xing shen zhaung adeguatamente è possibile sviluppare la visione interna CS, ovvero la capacità di vedere all'interno con gli occhi chiusi.
20. Con Xing shen zhuang è anche possibile combinare insieme allenamento 练 e nutrimento 养. Allenarsi un po' più velocemente, con un po' più di energia è pur sempre allenamento. […] In realtà questa serie di esercizi contiene molti punti in cui c'è nutrimento. In generale nel momento in cui avviene un cambiamento fra un movimento e un altro, in questa fase avviene il nutrimento. In questa fase non c'è movimento. Nella fase di cambiamento la mente è raccolta, il cervello è in uno stato di calma, pace. Fare esperienza di questo stato interno è di per sé un ottimo nutrimento. Secondo l'esperienza avuta in passato il segreto per sviluppare il gongfu risiede proprio nella fase di cambiamento (come succede nel taijiquan). Quando una posizione cambia e, da una posizione si passa a un'altra, la coscienza all'interno non può interrompersi. Quando si cambia posizione avviene il nutrimento, durante il corso dei movimenti avviene l'allenamento.

Questo sito utilizza cookies al fine di migliorare la navigazione degli utenti. Proseguendo, l'utente dichiara di accettarne l'utilizzo Info