Bacheca News

20-24 marzo 2019
Ritiro di Guarigione con
Tao Qingyu e Ramon Testa
a Cesenatico

 

en it

Newsletter

* campi richiesti

Zhineng Qigong - Usare Yishi (la coscienza) XII

Mer23Dic2015

Zhineng Qigong - Usare Yishi (la coscienza) XII

Capitolo tre

Il terzo aspetto di yìshí 意识 : l’influenza di yìshí 意识 sulla malattia (...continua)

tradotto da A. Carloni, revisione A. Panatta

 

Yìshí 意识 può decidere la vita e la morte.

Non solo, gli effetti di yìshí 意识 possono causare la morte. Senza un a malattia iniziale il risultato può essere la morte, dovuta interamente al potere di yìshí 意识.

Alcuni esempi di questo tipo erano inclusi nel nostro corso.

In passato sono stati condotti esperimenti sui prigionieri condannati a morte. Un prigioniero veniva bendato con le braccia stese e veniva praticato un foro in una vena così che il sangue uscisse fuori rapidamente in un recipiente a terra. Il primo prigioniero venne preparato in questa maniera e un secondo venne portato in un cubicolo adiacente facendolo passare davanti al primo prigioniero, in attesa della stessa sorte. Allora come possiamo immaginare, col sangue che sgorgava a questa velocità i prigionieri morivano molto velocemente cosi' dopo un po' il primo prigioniero cadde a terra; non lo rianimarono ed egli morì e assieme a lui anche il secondo. Di questi due prigionieri il primo morì per l'emorragia, il secondo morì di paura. Questo fu un effetto della sua mente. Un altro esempio accadde nel 1986. Un giornale di Pechino pubblicò una notizia riportata da un giornale inglese. C'era uno spazzino che lavorava sotto un cavo dell'alta tensione. Ogni giorno si preoccupava di poter essere vittima di un elettroshock da un cavo che poteva cadere. Un giorno mentre stava spazzando il pavimento, un cavo privo di corrente cadde su di lui ed egli mori' istantaneamente. Quando fecero l'autopsia, l'interno era esattamente come se avesse ricevuto una scarica d'alta tensione. Il suo fegato era bruciato. Era così ansioso che si era causato da solo la combustione dei suoi organi interni. Il terzo esempio è quello tratto dal libro di uno psicologo americano. In questo libro egli raccontò di un episodio nel quale alcuni ragazzi fecero uno scherzo a un loro amico. Gli legarono mani e gambe e lo bendarono, poi lo lasciarono nei pressi del binario di un treno. Dopo un po’ sopraggiunse il treno, la persona legata non poteva muoversi nonostante si sforzasse di farlo. Al loro ritorno i suoi amici lo trovarono morto. La conclusione dello psicologo fu che quando una persona raggiunge un estremo stato di disperazione, può scegliere deliberatamente di morire. La mente può scegliere di morire.

La mente può causare la morte. Nella vita quotidiana in un villaggio lo vediamo accadere di continuo. Una vecchia donna sta per morire ma suo figlio non è ancora tornato per salutarla. “Tuo figlio sta arrivando è sulla strada, aspettalo” continuano a dirle. Lei può aspettare un giorno, due e dopo averlo visto esalare l'ultimo respiro. Poteva essere passata attraverso tante crisi e aver rischiato di morire diverse volte eppure la sua volontà di vedere suo figlio o i parenti per l'ultima volta le aveva consentito di vivere molti altri giorni fino a quando non li vide per l'ultima volta, per poi morire immediatamente. Quando avete un estremo desiderio di continuare a vivere, anche se siete sul letto di morte, la vita può essere prolungata. Quando una persona normale sente un’estrema disperazione può morirne. Quindi questo è yìshí 意识 che sta influenzando la malattia. Potreste dire a questo punto che queste sono solo cattive notizie. Tutti noi abbiamo yìshí 意识. Potete ammalarvi anche se inizialmente non avevate nulla, un male minore può diventare molto più serio a causa di yìshí 意识; malattie serie possono portare alla morte. Com'è possibile allora sfuggire agli effetti di yìshí 意识? Sì, queste sono le cattive notizie. D’altra parte, ora che abbiamo capito questo principio, possiamo volgerlo a nostro vantaggio? Usando la nostra conoscenza del potere di yìshí 意识, non potremmo usarlo attivamente, in modo positivo? Prendiamo per esempio un tumore nel corpo. Se sapete come usare yìshí 意识 per farlo rimpicciolire e scomparire, lo farà. Voi mi chiedete “è già accaduto questo prima?” io vi dico di sì. Vi darò un esempio. Ma questa volta non parlerò di qìgōng 气功; voi potreste non credere nel qìgōng 气功, ma vi parlerò di scienza.

 

 

Questo sito utilizza cookies al fine di migliorare la navigazione degli utenti. Proseguendo, l'utente dichiara di accettarne l'utilizzo Info