Echi dall'assemblea annuale dell'associazione Zhineng Qigong Italia

Aggiornamento: 14 dic 2021

Riflessioni dall'assemblea dei soci del 5 dicembre 2021, di Tiziana Citelli

#zhinengqigongitalia


L’Assemblea annuale dei soci per l’approvazione del REFA si è appena conclusa e vorrei condividerne alcuni echi nello spazio di questo Blog, che ha l’intento di informare, divulgare, stimolare, condividere.

Premetto che è da tanto che non scrivo su un blog e quindi c’è un misto di emozioni che vanno dal piacere, gioia e leggerezza all’attenzione ad usare un linguaggio leggero e non scontato e quindi un po’ di timore.


Era la mia prima partecipazione all’assemblea annuale dei soci e confesso che lo stato d’animo iniziale era un misto tra la curiosità e il “si deve fare”: domenica pomeriggio alle 18,30…


A dire il vero, leggendo “l’Allegato C” (vedi in fondo al testo) con le varie attività svoltesi l’anno scorso, si erano fatti strada nel cuore un sentimento di gioia, nel constatare i tanti progetti realizzati, e di speranza che ci fosse la possibilità di ascoltare dell’altro in sede di assemblea.


E così è stato.

Lungi dall’essere un evento noioso per le questioni burocratiche/amministrative, l’aspetto predominante sono state le condivisioni di come ciascun insegnante stia realizzando il proprio progetto di insegnamento e diffusione del Zhineng Qigong in questo periodo storico complicato: come se l’allegato “C” avesse dato la stura a rendere ciascuno partecipe di quello che tutti stiamo portando avanti.


Mi ha davvero colpita la molteplicità di progetti, alcuni realizzati e altri tutt’ora in corso, che confermano il Zhineng Qigong quale strumento per il ripristino e il mantenimento della salute globale, concetto non interpretabile come semplice assenza di malattia ma, come l’OMS stesso definisce lo stato di salute, come “stato di benessere fisico, mentale e sociale”.


E quindi ecco qui alcuni dei progetti, che cito nella convinzione che tutto questo sia un punto di forza e lustro per la nostra Associazione:


  • Gruppo di Sostegno per donne presso il Centro Antiviolenza del quartiere S. Basilio, Roma (Sara)

  • Gruppo per la Fibromialgia per la Rheuma Liga Alto Adige (Marialuisa)

  • Progetto “Autoguarigione”, online, a cui hanno partecipato persone con patologie oncologiche e non (Ramon, Tiziana, Marialuisa, Barbara e Lucia)

  • Progetto “Over70” organizzato gratuitamente per gli assistiti dal servizio dei Custodi Sociali del Comune di Milano, settimanale in presenza (Giulia)

  • “Laboratorio continuo di Zhanzhuang”, con incontri bisettimanali, online (Ramon)

  • Progetto per parkinsoniani, settimanale, organizzato gratuitamente in collaborazione con APM Parkinson: Non potendo più svolgersi (causa covid) all’interno della RSA Principessa Jolanda di Milano, sua sede dal 2016 è ora in cerca di una nuova sede (Emanuele)

  • Lezioni per riequilibrio psicofisico specifiche per persone con varie patologie, (Amanda e Massimo) nel contesto delle varie attività proposte dal Centro ZQI sede di Roma, unica realtà finora esistente in Italia dedita esclusivamente alla diffusione del ZQ e alla creazione di una rete nazionale oltre i particolarismi

  • Progetto per la realizzazione del Centro di pratica residenziale nazionale, a Pontremoli (Ca’ del Lupo), già sede dei ritiri residenziali estivi negli anni passati che si auspica possa ospitare intensivi a sostegno della salute durante l’anno


Attraverso l’ascolto delle tante belle iniziative ed esperienze, sparse nelle varie regioni d’Italia, ho realizzato che questa associazione è davvero un organismo vivo e che i soci, insegnanti e non, costituiscono la rete pulsante e vitale di questo grande e ambizioso progetto che è l’Associazione Zhineng Qigong Italia, nel quale ciascuno di noi ha l’occasione di prendere in mano il testimone per realizzare “la corsa”.


Nella dimensione corale che dà l’appartenenza a un organismo, si può salire su un gradino più alto nel quale la percezione che “l’unione fa la forza” ci aiuta ad ampliare la nostra visuale e a superare i tanti tranelli legati al nostro sistema di riferimento. Un’altra buona ragione per associarsi.


allegC_attività e progetti ZQI
.pdf
Download PDF • 99KB




158 visualizzazioni